Search

Content

Salone Internazionale del fumetto di Barcellona


Stasera andrò a Barcellona per fare qualche giorno di vacanza assieme alla mia famiglia, salutare un paio di amici e partecipare al 28simo Salone internazionale del fumetto.
Il festival è abbastanza piccolo ma ci sono sempre ospiti internazionali importanti… quest'anno, tra gli altri, Moebius, Tardi, Smith, Trondheim, Berberian e Liberatore.
Mi rendo conto che è un po' di tempo che non posto disegni ma sto lavorando su diverse cose e appena torno mi rifaccio.
Al momento sono a meno 10 tavole (matite) dalla fine di Banda Grossi, Hellzarockin' è a buon punto (in pratica abbiamo quasi tutte le sceneggiature pronte) e sto organizzando un'altra piccola mostra di Metauro a luglio.
Ah, dimenticavo, dovrei fare anche un disegno/omaggio per una mostra per i 30 anni di Frigidaire… qualche idea? Magari chiedo a Liberatore…;)

Vivo e lavoro a Fano con la mia famiglia.

Ho pubblicato i romanzi a fumetti Keires, Sali d'argento (Innocent Victim), Numeri (Magic Press), Metauro, Il brigante Grossi e la sua miserabile banda (Tunué), A caccia di rane (Topipittori), I pesci non hanno sentimenti (Coconino Press/Fandango) e Messner. La montagna, il vuoto, la fenice (Coconino Press/Fandango).

Ho disegnato Il vangelo del coyote (Guanda e Mondadori) e la trilogia FactorY (Fernandel), sui testi di Gianluca Morozzi.

Collaboro con Il manifesto e il Corriere della sera.