Search

Content

E 100!


Post numero cento e ultimo post prima delle (brevi) vacanze.
Banda Grossi procede abbastanza spedita anche se (messaggio per l'editore in ascolto) sicuramente sforerò la data di consegna di qualche giorno.
Questa tavola a pagina intera fa parte di una sequenza anomala per un fumetto, quasi una serie di illustrazioni (di istantanee) commentate.
Al mio ritorno nuove tavole, la cover in anteprima e altre nuove cosette che ho in serbo per l'autunno per promuovere l'uscita del libro.
A presto…

P.S. Vi parlerò anche di un audace progetto che è nato a tavola di un ristorante giapponese l'altra sera tra me, Giacono Nanni e Matteo Casali
P.S.2 A proposito della tavola rotonda di Lucca mi pare interessante la coraggiosa esperienza editoriale di Arcadia (e il coraggioso racconto con tanto di cifre esatte, cosa che in questo mondo tutti sono restii a dare) che potete trovare qua.

Vivo e lavoro a Fano con la mia famiglia.

Ho pubblicato i romanzi a fumetti Keires, Sali d'argento (Innocent Victim), Numeri (Magic Press), Metauro, Il brigante Grossi e la sua miserabile banda (Tunué), A caccia di rane (Topipittori), I pesci non hanno sentimenti (Coconino Press/Fandango) e Messner. La montagna, il vuoto, la fenice (Coconino Press/Fandango).

Ho disegnato Il vangelo del coyote (Guanda) e la trilogia FactorY (Fernandel), sui testi di Gianluca Morozzi.

Collaboro con Il manifesto e il Corriere della sera.