Search

Content

Dimenticavo…



A Cartoomics ho anche disegnato per un paio d'ore scarse. Perlopiù disegni su carta da acquerello come quelli che ho postato qua sopra. Era la mia prima volta a questa manifestazione e l'ho trovata esattamente come me l'avevano descritta. Una classica fiera con mescolati un po' alla rinfusa stand di editori, fumetterie, giochi e cosplayer. Ma perché non cercare posti più belli per queste fiere come hanno deciso a Lucca (centro storico della città) e a Napoli (Castel Sant'Elmo)?

Vivo e lavoro a Fano con la mia famiglia.

Ho pubblicato i romanzi a fumetti Keires, Sali d'argento (Innocent Victim), Numeri (Magic Press), Metauro, Il brigante Grossi e la sua miserabile banda (Tunué), A caccia di rane (Topipittori), I pesci non hanno sentimenti (Coconino Press/Fandango) e Messner. La montagna, il vuoto, la fenice (Coconino Press/Fandango).

Ho disegnato Il vangelo del coyote (Guanda) e la trilogia FactorY (Fernandel), sui testi di Gianluca Morozzi.

Collaboro con Il manifesto e il Corriere della sera.