Search

Content

Acrilici trasparenti e nuove carte

Per il mio compleanno sono andato nel negozio di belle arti più fornito della provincia e ho fatto scorta di carte e materiali da disegno. Ho preso Ecoline, matite Caran d'Ache, pennelli e pennarelli e un barattolino di acrilico trasparente Createx. Ho provato ad usarlo come secondo colore (nel disegno che ho postato) per vedere se riuscivo ad ottenere un effetto "piatto", non sfumato ma il risultato non è diverso da altri materiali che ho usato come china o colori a acquerello.
Ho trovato anche carte interessanti. Carte da acquerello e carte da disegno per sostituire i Fabriano F4 che uso di solito. Ho trovato un'interessante Clairefontaine formato A4 da 180 grammi e una Fabriano reciclata da 200 grammi.

Vivo e lavoro a Fano con la mia famiglia.

Ho pubblicato i romanzi a fumetti Keires, Sali d'argento (Innocent Victim), Numeri (Magic Press), Metauro, Il brigante Grossi e la sua miserabile banda (Tunué), A caccia di rane (Topipittori), I pesci non hanno sentimenti (Coconino Press/Fandango) e Messner. La montagna, il vuoto, la fenice (Coconino Press/Fandango).

Ho disegnato Il vangelo del coyote (Guanda) e la trilogia FactorY (Fernandel), sui testi di Gianluca Morozzi.

Collaboro con Il manifesto e il Corriere della sera.