Search

Content

Lucca 2011, prima parte

Alcune dediche fatte a Lucca sabato scorso. Affluenza elevata (meno del solito, ma quest'anno per la prima volta la durata del festival è di 5 giorni), tempo splendido. Visitato stand, comperato libri, salutato molti (ma non tutti). Sono riuscito anche a visitare le belle mostre al palazzo ducale (da non perdere Fior, Reviati, Lloyd e Taniguchi) e lo spazio indipendente e partecipare alla presentazione di Gang Bang. Presto le foto qua e sulla fanpage Facebook.
Dimenticavo, meritatissimo il premio come miglior libro a Mazzucchelli per Asterios Polyp.

Vivo e lavoro a Fano con la mia famiglia.

Ho pubblicato i romanzi a fumetti Keires, Sali d'argento (Innocent Victim), Numeri (Magic Press), Metauro, Il brigante Grossi e la sua miserabile banda (Tunué), A caccia di rane (Topipittori), I pesci non hanno sentimenti (Coconino Press/Fandango) e Messner. La montagna, il vuoto, la fenice (Coconino Press/Fandango).

Ho disegnato Il vangelo del coyote (Guanda e Mondadori) e la trilogia FactorY (Fernandel), sui testi di Gianluca Morozzi.

Collaboro con Il manifesto e il Corriere della sera.