Search

Content

Probabile fine della Legge Levi

Ne avevamo parlato qua. Una legge che limita la possibilità delle librerie (ma anche degli editori) di fare sconti. Dopo pochi mesi e discussioni infuocate un po' dappertutto pare sia destinata a scomparire con le prossime "liberalizzazioni" di Monti.
Cit:
"L'articolo 2 della bozza, riservato alla "Libertà di praticare sconti", prevede che "ogni impresa commerciale anche al dettaglio, in qualunque settore merceologico, può decidere in autonomia il periodo nel quale effettuare sconti, saldi e vendite straordinarie, la durata delle promozioni e l'entità delle riduzioni"

Vivo e lavoro a Fano con la mia famiglia.

Ho pubblicato i romanzi a fumetti Keires, Sali d'argento (Innocent Victim), Numeri (Magic Press), Metauro, Il brigante Grossi e la sua miserabile banda (Tunué), A caccia di rane (Topipittori), I pesci non hanno sentimenti (Coconino Press/Fandango) e Messner. La montagna, il vuoto, la fenice (Coconino Press/Fandango).

Ho disegnato Il vangelo del coyote (Guanda) e la trilogia FactorY (Fernandel), sui testi di Gianluca Morozzi.

Collaboro con Il manifesto e il Corriere della sera.