Search

Content

Blexbolex e Martino Neri a Bilbolbul 2012


Le altre due mostre che sono riuscito a vedere (in verità un po' al volo) a Bologna sono state quelle del francese Blexbolex, noto più che altro per le sue illustrazioni e del mio amico Marino Neri (in alto un suo disegno esposto). All'inaugurazione delle due mostre una gran folla.
Al solito, trovate altre foto di Blexbolex e delle mostre (e della sempre bella Bologna) sulla fanpage di Facebook.

Vivo e lavoro a Fano con la mia famiglia.

Ho pubblicato i romanzi a fumetti Keires, Sali d'argento (Innocent Victim), Numeri (Magic Press), Metauro, Il brigante Grossi e la sua miserabile banda (Tunué), A caccia di rane (Topipittori), I pesci non hanno sentimenti (Coconino Press/Fandango) e Messner. La montagna, il vuoto, la fenice (Coconino Press/Fandango).

Ho disegnato Il vangelo del coyote (Guanda) e la trilogia FactorY (Fernandel), sui testi di Gianluca Morozzi.

Collaboro con Il manifesto e il Corriere della sera.