Search

Content

Bill Hicks e George Carlin


Qualche giorno fa parlavo di Kurt Cobain, morto nel 1994. Solo due mesi prima ci lasciava anche un'altra importante figura. Il comico americano William Melvin "Bill" Hicks. Ma definirlo comico è assolutamente riduttivo. La sua sferzante satira, il suo acume e la sua irriverenza hanno attaccato con decisione le certezze del popolo americano. Assieme al suo collega George Carlin hanno ridefinito i limiti del linguaggio televisivo portando in scena tabù come religione e sesso.
Un grande come Daniele Luttazzi deve molto (alcuni dicono tutto) a questi due.
Se non li conoscete vi invito ad ascoltare alcuni loro spettacoli.
Qua un pezzo di Bill Hicks su fondamentalismo e dinosauri.
Qua trovate un famoso brano di George Carlin sui 10 comandamenti.
Qua, Carlin sul salvare il pianeta.
Su YouTube trovate spettacoli interi.

Vivo e lavoro a Fano con la mia famiglia.

Ho pubblicato i romanzi a fumetti Keires, Sali d'argento (Innocent Victim), Numeri (Magic Press), Metauro, Il brigante Grossi e la sua miserabile banda (Tunué), A caccia di rane (Topipittori), I pesci non hanno sentimenti (Coconino Press/Fandango) e Messner. La montagna, il vuoto, la fenice (Coconino Press/Fandango).

Ho disegnato Il vangelo del coyote (Guanda) e la trilogia FactorY (Fernandel), sui testi di Gianluca Morozzi.

Collaboro con Il manifesto e il Corriere della sera.